In casa del Basketball Club Lucca si è iniziato ad alzare i giri del motore, tra un paio di settimane, salvo imprevisti, dati dall’attuale situazione epidemiologica prenderà il via il campionato di Serie C Gold.

Gli allenamenti si fanno sempre più serrati ed impegnativi e le “amichevoli” si intensificano, sabato 10 ottobre al Palatagliate si è presentato il Montale, prossimo avversario in campionato della compagine guidata da coach Tonfoni, un test importante per verificare ed affinare i moduli di gioco sperimentati durante gli allenamenti.

Dopo la prova con il Cecina, Tonfoni cambia ancora quintetto di apertura, si presentano al centro del campo, Simonetti, Di Sacco, Barsanti, Lippi, Spagnolli, palla in aria, 15 secondi di gioco, ed è il più 2, un Barsanti in splendida forma, sigla poco dopo il 5/2, accorciano i pistoiesi, ma è Barsanti che disorienta la difesa del Montale ancora una tripla e poi un’altra, non sono da meno i suoi compagni di squadra che riescono ad approvvigionare di palloni il bomber lucchese, ai 5 minuti, sul tabellone si legge 11/4.

Un Montale disorientato non riesce a serrare le fila e a rispondere agli assalti del Bcl, che alla prima sirena conduce il gioco per 25/12.

Il secondo quarto dei ragazzi di Tonfoni non rispetta le aspettative maturate nei dieci minuti di gioco precedenti, anzi, i bianco/rossi sembrano smarriti, la difesa allarga le maglie e gli ospiti ne approfittano rendendo la pariglia ai lucchesi, 14/27 il parziale che ristabilisce la perfetta parità tra le due squadre 39/39 a metà partita.

Alla ripartenza, dopo che Tonfoni ha “catechizzato” i suoi ragazzi, c’è molta più attenzione in campo, si spreca meno, si difende meglio, si gioca la palla e si segna con buona regolarità, 18/7 il parziale del terzo e 17/10 l’ultimo quarto per uno score finale di 74/56.

Alla fine a parte quel calo di attenzione del secondo quarto che rischiava di inficiare quanto di buono era stato fatto vedere, il giudizio di Tonfoni è positivo, buona la prova del giovane Simonetti che ha girato con medie di tutto rispetto, 60% dai liberi, 50% da due e 67% da tre. gli fa da sponda Lippi con 86% dai liberi, 50% da due e 8 rimbalzi ottima la prova anche di Bianchi 75%, 40% e 25% da tre, il bomber Barsanti, con 88% dai liberi, 57% da tre e 7 rimbalzi, tutto ciò reso possibile anche e sopra tutto dal gran lavoro fatto da tutti i ragazzi del BcL.

Tabellino: Perfetti, Lippi 17, Bianchi 10, Barsanti 19, Di Sacco, Spagnolli 8, Giovannetti 2, Simonetti 15, Balducci, Pierini 3 Piercecchi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here