Il Jolly Acli basket Livorno vince e convince sul terreno del Basket Florence (35-75), e conferma i progressi che la squadra sta facendo giorno dopo giorno.

Un inizio contratto, con qualche difficoltà difensiva e offensiva, e poi la quadratura del cerchio che ha consentito alle ragazze di coach Emiliano Ferretti di acquisire vantaggi sempre più importanti, e di portare a casa i due punti senza affanni, con notevole autorità. L’alto numero di giocatrici in doppia cifra, è chiaro sintomo di come la palla si sia mossa con regolarità, fino a trovare la mano giusta per effettuare la conclusione a canestro.

MVP: una scelta particolarmente complessa, date le buone prestazioni generali, ma ancora una volta il titolo simbolico va a Irene Sassetti che in 22 minuti di gioco ha messo a segno 16 punti e recuperato ben 6 palloni. La giovane labronica, in questa categoria, sta trovando i giusti stimoli per crescere e migliorare. Menzione anche per Laura Garaffoni che in 27 minuti ha segnato 15 punti, catturando 4 rimbalzi e recuperando due palloni.

Le parole del coach Emiliano Ferretti
«Siamo stati un diesel, ci abbiamo messo un po’ a carburare. Poi dal secondo quarto siamo andate bene, difendendo forte, recuperando palloni, e sviluppando molti contropiedi, frutto di anticipi e di palle rubate. A livello di esecuzione dei giochi occorre migliorare e lo faremo step by step. Le ragazze hanno fornito importanti prestazioni individuali. Sono riuscito a far girare tutte, comprese la nuova e la Under; e anche questo è un fatto importante».

Florence Basket – Jolly Acli Basket Livorno  35-75

Livorno: Sassetti 16, Garcia Leon 13, Orsini 14, Ceccarini 10, Evangelista 6, Garaffoni 15, Simonetti 1, Cirillo, Corti, Spagnoli, Barsotti.

Articolo precedenteLBA: Un Derthona tutto carattere passa a Pesaro. Alla Vitrifrigo Arena finisce 81-90
Articolo successivoC Silver: La Mens Sana batte nettamente Invictus e resta imbattuta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here