Nella giornata di oggi, martedì 23 febbraio, il nuovo acquisto della Withu Bergamo Andre Jones è stato presentato ufficialmente, con una conferenza stampa tenutasi al PalaAgnelli.

Il presidente della Withu Bergamo, Vincenzo Galluzzo, ha introdotto la conferenza: “Come accennato un mese fa, la società si è mossa sul mercato, viste le difficoltà delle prime gare di campionato. Sono state fatte valutazioni tecniche precise, sia dal General Manager Gianluca Petronio che da coach Calvani; capisco quindi l’attesa, il voler avere subito qualcuno che ci potesse dare una mano. La scelta doveva necessariamente essere oculata e precisa, non è stata semplice, e la soluzione migliore si è rivelata essere questa, ovvero l’arrivo di Andre Jones. Siamo felici che Andre sia con noi, e ci auguriamo che da qui in poi possa continuare il percorso tecnico iniziato da coach Calvani a settembre, di cui ora vediamo i frutti. L’obiettivo – ovviamente – è quello di mantenere la categoria.”

Coach Marco Calvani: “Eravamo lungamente da tempo sul mercato, nel guardare ciò che poteva offrire per le nostre esigenze. Gianluca Petronio ha fatto un lavoro certosino, come sempre; non abbiamo potuto considerare alcune situazioni perché non ci riguardavano da vicino. C’è stato un grande lavoro di valutazione, che ci ha purtroppo obbligato ad allungare i tempi della scelta. Riteniamo che con Andre abbiamo trovato la persona giusta, dopo un periodo di corteggiamento e di confronto reciproco. La cosa che mi ha colpito maggiormente sono state le domande precise che Andre mi ha posto, dal punto di vista tecnico, perché mi hanno dimostrato che lui è un ragazzo che bada al sodo, ed ha bisogno di pochissimo tempo per capire le cose. Come detto alla squadra, Andre rappresenta un valore aggiunto all’interno di un gruppo che lavora insieme da 5 mesi, non deve assolutamente essere considerato il risolutore: sono sicuro che abbia tutte le qualità per darci questo valore aggiunto. Rinnovo il ringraziamento al club, a Gianluca Petronio, e mi preme sottolineare la chiusura di Matteo Ballarin, il cui affondo finale – affondo in termini di credibilità – ha fatto sì che Andre scegliesse di arrivare a Bergamo.”

Parola ad Andre Jones: “Ho avuto modo di apprezzare l’ambiente sin da subito, dallo staff tecnico ai compagni di squadra. C’è stata grande disponibilità nell’accogliermi nel migliore dei modi: per me Bergamo rappresenta una svolta in positivo, anche nella vita fuori dal campo di gioco. Non sono qui, come giustamente dice il coach, per segnare 20-30 punti, ma per aiutare la squadra: l’aspetto difensivo è importante, apprezzo il fatto di essere in un gruppo dove tutti toccano la palla, tutti sono importanti, ed è ciò che ho potuto notare in questi primi allenamenti. Dove mi piace giocare? Nei tre ruoli da esterno non ho problemi, il fatto di avere accanto a me dei playmaker che possono attaccare e creare opportunità mi rende a mio agio; parto da guardia, ma posso giocare sia da playmaker che da ala.”

Andre Jones farà il suo esordio nella gara contro Urania Milano di mercoledì 24 febbraio, e vestirà la canotta numero 21.

Ufficio Stampa Bergamo Basket BB14

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here