Rucker Sanve ha il piacere di annunciare la firma di Eric Visentin, ala di 196 cm, aggregato alla prima squadra fin dall’inizio della preparazione e che ha saputo guadagnarsi questa chance grazie all’impegno che ha saputo mettere sul parquet fin dal primo giorno.

Dopo l’inizio a Casier, Eric approda alla Benetton e negli anni in Ghirada conquista tre finali nazionali (U14, U15 e U16). Seguono due stagioni in TVB, giocando in doppio tesseramento in U18 Eccellenza e nella C Silver in maglia Istrana con coach Marconato. Arriva l’anno dopo la chiamata da Caorle con il debutto in C Gold, esperienza chiusa a causa dell’interruzione per il Covid 19.

E’ in questo contesto che a luglio matura, in casa Sanve, l’idea di coinvolgere Visentin, giovane desideroso di misurarsi in un campionato impegnativo e stimolante, di migliorare il proprio bagaglio tecnico e aiutare un gruppo che con lui allunga le rotazioni e la qualità degli allenamenti.

Il GM Gherardini inquadra il nuovo acquisto: “Eric può giocare sia da 3 sia da 4, ha un buon tiro dalla lunga distanza e una discreta struttura fisica. Ha 19 anni, voglia di misurarsi in B, conosce coach Mian da tempo e il tipo di gioco e organizzazione che abbiamo qui alla Rucker. Se le cose vanno come crediamo, lui avrà la possibilità di crescere e guadagnarsi con l’impegno il giusto minutaggio e noi un giocatore in più che possa dare qualità e intensità in settimana e in partita”.

Grande appassionato delle serie Netflix e di cinema, in particolare del genere thriller, Visentin in campo è un lottatore che non molla mai e ha colto immediatamente questa chance: “Dopo i primi allenamenti, ho percepito che poteva arrivare la proposta della Rucker e ho messo il mio 100% di impegno ogni giorno per farmi trovare pronto. Sono felicissimo di questa opportunità, il mio obiettivo è migliorare individualmente e di essere di aiuto al team. Ci metterò tutto l’impegno perché possa essere una stagione positiva per me, la squadra e i nostri tifosi”.

Ufficio Stampa Rucker Sanve

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here