Dopo il ritorno a casa di Riziero Ponziani, la NPC Rieti Pallacanestro è lieta di riabbracciare anche Claudio Tommasini che ha sottoscritto con il club amarantoceleste un contratto per la prossima stagione con opzione di rinnovo anche per la successiva.

Nato a Bologna il 2 aprile del 1991, Claudio ha sviluppato i primi passi da cestista nel settore giovanile della Virtus Bologna continuando poi da senior con la maglia di Forlì nel 2009/2010. Da lì parte il “Giro d’Italia” con le esperienze ad Ostuni, Veroli, PMS Torino e poi due anni a Caserta in Serie A dal 2013 al 2015. Dopo l’esperienza campana seguono due anni con la maglia di Trapani con cui nel 2015/2016 chiude a 8.4 ppg e 2 assist di media e nel 2016/2017 a 5.7 ppg in 18 partite.

Nel 2017/2018 l’arrivo a Rieti in maglia NPC con cui Claudio firma 11 punti a partita, 3.1 rpg e 3.6 assist a gara in 29 partite in maglia amarantoceleste.

Gli ultimi due anni di Tommasini sono stati in maglia Givova Scafati, nel 2018/2019 a 6.4 ppg e la scorsa stagione a 7.8 ppg. Ora il ritorno a Rieti per una nuova pagina tutta da scrivere in maglia amarantoceleste.

Claudio Tommasini: “Dopo due anni a Scafati torno a Rieti, un luogo che mi è rimasto nel cuore e dove mi sono trovato molto bene. In base al roster che si sta venendo a formare mi sembra che la squadra sarà sicuramente competitiva e ci sarà da divertirsi. Credo si stia venendo a formare un team carico ed entusiasta come il tifo reatino merita”.

Ufficio Stampa e Relazioni Esterne NPC Rieti Pallacanestro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here