Secondo successo nel Girone Bianco per l’Apu Old Wild West Udine che nel posticipo di oggi ha superato al PalaCarnera, la Givova Scafati per 88-83. Grazie al trionfo odierno i bianconeri raggiungono quota 6, portandosi a meno 2 dal terzetto formato da Unieuro Forlì, Bertram Tortona e Reale Mutua Torino e a meno 4 dalla capolista GeVi Napoli. Mvp bianconero Marco Giuri con 22 punti.

Coach Matteo Boniciolli conferma lo stesso quintetto schierato nelle prime due giornate del Girone Bianco con: Giuri, Johnson, Deangeli, Antonutti e Foulland. Dopo aver ricordato la tragica scomparsa del giovanissimo arbitro siciliano Enrico Murabito, comincia la sfida tra bianconeri e gialloblu. A sbloccare l’incontro dopo 55 secondi sono gli ospiti con Musso (0-2), ma Foulland replica immediatamente (2-2). I campani tornano subito avanti e dopo 3 minuti e 20 secondi di gioco toccano il +4 con Palumbo (4-8). A metà periodo è ancora Foulland a impattare (8-8) e a 3 minuti e 26 secondi dalla prima sirena Giuri porta per la prima volta avanti i friulani con la tripla che vale il +1 (11-10). Due minuti dopo, però, il canestro di Palumbo vale ancora una volta il +4 (13-17). Italiano accorcia (15-17) e Giuri completa la rimonta siglando il 17-17 e trasformando il libero conquistato per fallo di Marino (18-17). Ma a 3 secondi dalla fine del periodo Rossato piazza la tripla del 18-20.

Il secondo quarto si apre con il canestro di Segio (18-22) e la tripla di Pellegrino che riavvicina l’Old Wild West (21-22). Nei due minuti successivi i gialloblu sfruttano al meglio i possessi si portano sul +9 (21-30). La reazione dell’Apu immediata: la tripla di Johnson apre la rimonta (26-32), che viene completata a metà periodo da Amato, autore di un canestro impossibile (30-32) e della tripla che vale il +1 bianconero (33-32). Giuri va ancora a segno dalla distanza (36-32) e a 3 minuti e 22 secondi dall’intervallo lungo Antonutti ribadisce il +4 a favore dei ragazzi di Boniciolli (38-34). Due minuti dopo Deangeli firma il +6 (42-36) e a un minuto e 22 secondi dalla seconda sirena la schiacciata di Johnson vale il +8 (44-36). Thomas, poi, fissa il secondo parziale sul 44-38.

La seconda parte di gara si apre con Scafati che riapre subito il match grazie ai canestri di Benvenuti (44-40) e Sergio (44-43). Foulland, su assist di Johnson, interrompe il buon momento dei salernitani (46-43) e la tripla di Italiano ristabilisce il +6 dei bianconeri (49-43). A metà periodo però la situazione è di nuovo ribaltata con il team di Finelli che si riporta avanti sfruttando le buone iniziative di Thomas, Sergio e Jackson (51-53). Un minuto dopo lo stesso Jackson realizza il canestro del +4 (53-57), ma la tripla di Antonutti riduce il distacco (56-57). Anche Marino va a segno dall’arco (56-60) e a 2 minuti e 18 secondi dalla terza sirena il capitano bianconero riporta l’Old Wild West a -1 (63-64). Pellegrino poi sbaglia i due liberi concessi per fallo di Thomas, ne approfitta Scafati che va a segno con Benvenuti (63-66). Musso fissa il terzo parziale sul 65-69.

In avvio di quarto periodo Givova colpisce ancora con Benvenuti (65-71). Pellegrino e Giuri accorciano (70-71) e dopo tre minuti e 26 secondi di gioco il numero 21 bianconero, davvero in gran serata, riporta avanti l’Old Wild West (73-72). A metà periodo Johnson firma il 76-76 e un minuto dopo bissa la tripla (79-76). Il tapin di Antonutti (sul tiro del numero 3 Usa) vale il +5 (81-76) a 3 minuti e 33 secondi dalla fine del match. Ma non è finita. Due minuti dopo Giuri raggiunge quota 22 con una tripla straordinaria (84-76). Marino accorcia (84-79) e a 20 secondi dalla fine della partita Deangeli trasforma uno dei due liberi concessi dalla terna arbitrale per fallo di Sergio (85-81). Stesso copione a 14 secondi dalla sirena con protagonista Antonutti (86-81). Il capitano non sbaglia però gli ultimi liberi del match e chiude la gara sull’88-83.

APU OLD WILD WEST UDINE – GIVOVA SCAFATI 88-83
(18-20, 44-38, 65-69)

APU UDINE: Johnson 15 punti, Deangeli 4, Amato 7, Schina ne, Antonutti 18, Mobio 2, Agbara ne, Foulland 8, Giuri 22, Nobile 2, Pellegrino 5, Italiano 5. All. Matteo Boniciolli.

GIVOVA SCAFATI: Musso 5 punti, Dincic ne, Palumbo 10, Jackson 10, Marino 6, Thomas 10, Rossato 8, Sergio 15, Benvenuti 15, Cucci 4. All. Alessandro Finelli.

Arbitri: Moretti, Terranova, Martellosio

Ufficio Stampa APU Udine (foto Lodolo)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here