Inizia con una grande vittoria il cammino dell’Apu Old Wild West Udine alle semifinali play off. I bianconeri, davanti a 500 calorisissimi tifosi, hanno battuto la Givova Scafati per 96-91. MVP bianconero Dominique Johnson, premiato a metà gara dal Responsabile marketing della Lega Nazionale Pallacanestro Andrea Bazeu e da Bomber Caffè come Bomber della regular season di Serie A2 2020-2021.

Si rivede nei dodici Andrea Amato, costretto a saltare le gare in Sicilia a causa di problemi muscolari. Matteo Boniciolli schiera comunque il quintetto tipo formato da: Giuri, Johnson, Deangeli, Antonutti e Foulland. A siglare il primo canestro della semifinale è Frank Gaines, a segno per gli ospiti dopo 33 secondi (0-2). Giuri impatta (2-2) e dopo due minuti di assoluta sterilità da parte di entrambi gli attacchi, Johnson firma il primo vantaggio friulano (4-2). Tra le due squadre regna l’equilibrio: dopo il + 3 firmato da Givova, la tripla di Mian a 3 minuti e 6 secondi dal termine del periodo rimette in equilibrio l’incontro (9-9). Negli ultimi centottanta secondi l’Old Wild West prova a dare una svolta: Nobile mette a segno la tripla del +3 (17-14), subendo fallo da Gaines che puntualmente trasforma per il +4 bianconero (18-14). A 31 secondi dalla prima sirena arriva il +5 di Mian (23-18) con il quale si conclude la frazione. In avvio di secondo periodo Cucci dimezza le distanze (23-21), ma dopo due minuti e 18 secondi Pellegrino ristabilisce il gap iniziale (29-24). L’Apu Udine continua a spingere e a 6 minuti dall’intervallo lungo Deangeli dall’angolo mette a segno il +7 (34-27). Johnson e Pellegrino incrementano ulteriormente il parziale (39-27). A 2 minuti e 27 secondi dalla fine del periodo il canestro di Giuri vale il +14 (44-30) e a 4 secondi dalla seconda sirena Antonutti realizza il 49-34 ma allo scadere, da posizione impossibile, Marino accorcia (49-37).

In avvio di terzo quarto Mian va ancora a segno dall’arco (52-37) e un minuto dopo si ripete (55-39). A metà periodo gli arbitri fischiano un fallo antisportivo di Benvenuti ai danni di Foulland che realizza uno dei due liberi a disposizione (61-49). A tre minuti e 16 secondi dalla fine del terzo periodo Italiano realizza la sua seconda tripla personale (67-56) ribadendo le distanze dalla formazione salernitana. Due minuti dopo Foulland sfrutta al meglio due possessi in sequenza e riporta la formazione di coach Boniciolli a +14 (72-58). Nel finale Pellegrino va ancora a segno per il 74-60 con il quale si chiude il terzo periodo. In avvio di ultima frazione la Givova va a segno dall’arco con Musso (74-63), poi Cucci trasforma uno dei due liberi concessi per fallo di Italiano (74-64) e Palumbo riduce ulteriormente il gap (74-66). L’Old Wild West interrompe il buon momento dei campani grazie alla tripla di Nobile (77-66), ma Rossato risponde sul ribaltamento di fronte seguente (77-69). Dopo tre minuti di gioco gli arbitri fischiano un fallo antisportivo a Dominique Johnson (Rossato fallisce il libero) e alla ripresa il numero 3 bianconero viene nuovamente sanzionato. Boniciolli richiama in panchina la guardia Usa. Ne approfitta la compagine di Alessandro Finelli che con Musso e Rossato si porta a meno uno a 6 minuti dalla fine del confronto (77-76). Johnson rientra, ma è Giuri a suonare la carica a metà periodo: prima sigla il 79-76 sul quale subisce anche il fallo di Cervi (80-76) e poi realizza la tripla del +7 (83-76). Scorrono i minuti e la partita rimane aperta: a 3 minuti dalla fine Thomas riduce il distacco (86-82) a gioco fermo fallo di Foulland). Un minuto dopo Italiano firma l’88-82, mentre Thomas fa 0/2 dalla lunetta. A 46 secondi dal termine della partita, Johnson fa esplodere il Carnera con la tripla che chiude virtualmente i conti (91-82). Venti secondi dopo Foulland fa 2/2 dalla lunetta (94-86). Finisce 96-87. Appuntamento a martedì al PalaCarnera per Gara 2 (palla a due alle 19.30).

APU OLD WILD WEST UDINE – GIVOVA SCAFATI 96-91
(23-18, 49-37, 74-60)

APU UDINE: Johnson 15 punti, Deangeli 3, Amato, Schina, Antonutti 10, Agbara ne, Mian 15, Foulland 11, Giuri 14, Nobile 11, Pellegrino 8, Italiano 9. All. Matteo Boniciolli.

GIVOVA SCAFATI: Gaines 17 punti, Musso11, Palumbo 12, Marino 3, Thomas 12, Cervi, Rossato 13, Sergio 5, Benvenuti 2, Cucci 16. All. Alessandro Finelli.

Arbitri: Caforio, Marziali, Perocco

Ufficio Stampa APU Udine                                                                                                           (foto Lodolo)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here