Quello che mancava, dopo la ripresa delle attività, era rivedere le luci dell’Unieuro Arena accese per una partita, sentire il pallone rimbalzare sul parquet e vedere due squadre affrontarsi a viso aperto. È successo oggi, nell’allenamento congiunto che i biancorossi hanno fatto contro la Rekico Faenza, un appuntamento che è arrivato al termine della terza settimana di lavoro.

Come accaduto la scorsa settimana contro Rimini, il punteggio è stato azzerato alla fine di ogni quarto e, nel complesso, il risultato finale ha visto i biancorossi vincere 77-62, con 20 punti di Landi e 14 di Bolpin. Accanto a questo, c’è da sottolineare la prova difensiva decisamente solida da parte dei ragazzi di coach Dell’Agnello.

È stata la prima occasione per vedere in campo con i nostri colori Aristide Landi e Terrence Roderick, che erano rimasti a riposo la scorsa settimana. La squadra ricomincerà a lavorare lunedì.

Unieuro Forlì – Raggisolaris Faenza 77-62 (22-16; 20-25; 19-12; 16-9)

Unieuro Forlì: Bruttini 5, Natali 10, Rodriguez 6, Roderick 11, Dilas 4, Campori 7, Zambianchi, Babacar, Bolpin 14, Landi 20, Rush ne, Giachetti ne. All: Dell’Agnello.

Rekico Faenza: Testa 10, Anumba 10, Rubbini 7, Marabini, Dell’Omo NE, Ballabio 4, Ly-Lee, Filippini 12, Fuschini ne, Solaroli 4, Bartolini, Petrucci 15. All: Serra.

Area Comunicazione Pallacanestro Forlì 2.015                                                                 (Ph. Massimo Nazzaro)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here