Un altro congedo, un’altra figura che deve lasciare – a malincuore – Bergamo: ci saluta il Capitano, Davide Bozzetto. I ringraziamenti all’uomo, ancor prima che al giocatore, sono doverosi: un Capitano sempre all’altezza del ruolo, sia in campo che fuori, un professionista esemplare che ha percorso un pezzo di storia di questa Società. In bocca al lupo Boz, sarai sempre uno di noi.

Inizi a sentire un groppo allo stomaco, passi le giornate a pensarci e ripensarci, poi alla fine te ne rendi conto, non ti ci allontaneresti mai! Devo solo dire grazie a tutto il mondo giallonero, dallo staff, alla dirigenza, alla società ed infine ma non per ultimo a tutti i tifosi e a quel gruppo di pazzi che ci hanno sempre seguito ed incitato mettendo il cuore e la passione davanti a tutto!

Ripenso agli ultimi mesi passati in città, e non posso fare altro che un grande inchino di fronte all’enorme forza d’animo e all’estrema dignità, con cui i Bergamaschi hanno affrontato questo dramma. Me ne vado per seguire la mia famiglia carico ed emozionato per la nuova avventura, ma soprattutto con uno zaino pieno dei meravigliosi ricordi ed insegnamenti che in questo tempo passato a Bergamo mi avete regalato! Confido sia solo un arrivederci, un saluto a tutti dal Boz!

Ufficio Stampa Bergamo BB14

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here