L’Antenore Energia Virtus Padova ha il piacere di comunicare che l’ala forte classe ’86 Michele Ferrari farà parte del roster neroverde per la stagione 2022/23. Per Ferrari si tratterà della quinta stagione in Virtus, dove è arrivato nell’estate 2018 da capitano di Udine in A2. Per l’Antenore Energia è la seconda riconferma nel roster che verrà messo a disposizione di coach Riccardo De Nicolao dopo quella di Leonardo Marangon.

«In Virtus sto bene e mi sento davvero a casa: avevo tutte le motivazioni per restare e continuare il mio percorso qui» racconta Ferrari. «La società mi ha fatto una proposta gratificante e io non potevo che accettarla. Inoltre c’è la volontà di fare uno step in più rispetto alla passata stagione: c’è voglia di crescere e voglia di lottare con più ambizione e ho un grande desiderio di contribuire alla crescita di questa società. Con la riforma in vista probabilmente sarà necessario allestire una squadra più competitiva per puntare ad arrivare tra le prime 8 e spero di poter contribuire ad ottenere questo risultato».

Ferrari che in Virtus vive la situazione particolare di avere due anni in più dello stesso coach Riccardo De Nicolao. «I miei compagni mi prendono in giro per questo, ma scherzi a parte con il coach ho un bellissimo rapporto e ho grande stima di lui, nell’ultima stagione mi ha spesso coinvolto nelle sue scelte e ci siamo confrontati su vari aspetti. Questo senza dubbio mi ha responsabilizzato e fatto sentire ancora più al centro del progetto. Un futuro da allenatore? Sì potrebbe piacermi ma per adesso mi sento ancora al 100% un giocatore e sono concentrato sul campo».

Articolo precedenteSerie B: La Virtus Cassino di nuovo nel terzo campionato nazionale
Articolo successivoSerie B: La UEB Gesteco passa a Vigevano (56-70) e forza la “bella” in finale dei play-off

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here