Uno degli under più in vista e richiesti della sessione di mercato indosserà la canotta dei Lions Bisceglie nella stagione 2022-23. Il club nerazzurro ha ingaggiato la guardia-ala Armando Verazzo (classe 2002, 196 cm per 84 kg), rafforzando in modo considerevole il già competitivo pacchetto di esterni che saranno messi a disposizione di coach Luciano Nunzi.

Originario di Caserta, Verazzo è cresciuto nel settore giovanile di Maddaloni, debuttando anche in C Gold oltre a mettersi in evidenza nel torneo Under 18 Eccellenza. L’esperienza di Formia, all’esordio in B, si è rivelata decisamente utile per il giovane giocatore, che con 7.7 punti e 5.8 rimbalzi in 19 minuti medi di utilizzo ha contribuito alla salvezza della compagine laziale.

Le prestazioni dell’esterno campano non sono passate inosservate, tanto da fargli meritare la chiamata di Mantova, società di A2 e in seguito il passaggio a Sant’Antimo per la seconda parte della stagione appena terminata, chiusa con 4.5 punti e 2.9 rimbalzi in 14.5 minuti di impiego sul parquet. Ora, la scelta dei Lions Bisceglie per proseguire un incoraggiante percorso di maturazione cestistica.

L’innesto di Armando Verazzo porta a nove il numero di componenti dell’organico nerazzurro ufficializzati dal club per l’annata 2022-23. L’esterno si aggiunge ai quattro riconfermati (il capitano Filiberto Dri, il centro Marcelo Dip, il playmaker Gabriel Dron e l’ala Davide Vavoli) ed agli altri quattro volti nuovi: Matteo Bini, Stefano Borsato, Raphael Chiti e Marco Pieri.

Photocredits: Luigi Esposito

Articolo precedente3X3 Under Fip Sardegna: Le formazioni che hanno conquistato il titolo regionale
Articolo successivoMatteo Spagnolo è un nuovo giocatore della Dolomiti Energia Trentino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here