E’ un’ Urania Milano che da spettacolo quella che regola con autorità lo Staff Mantova nel primo monday night della stagione, 104-73 . Dopo un primo tempo a tratti molto equilibrato la truppa di coach Davide Villa straripa nella ripresa. Thomas (28 punti) e Montano (23 con 8 assist e 5/7 da tre) incantano, ma è tutto il coro rossoblu a regalarsi una serata da ricordare (tutti a referto i Wildcats) con il canestro di quota 101 timbrato dal giovanissimo Cavallero.

Urania Milano – Staff Mantova 104-73
(21-22, 30-20, 30-19, 23-12)

Urania Milano: Aaron Thomas 28 (6/8, 3/7), Matteo Montano 23 (4/5, 5/7), Mitja Nikolic 14 (7/8, 0/3), Giorgio Piunti 10 (5/7, 0/2), Stefano Bossi 6 (0/1, 2/3), Paolo Paci 6 (3/8, 0/0), Alessandro Cipolla 6 (0/1, 2/3), Lionel Abega 6 (0/2, 2/3), Daniele Pesenato 3 (1/1, 0/0), Matteo Cavallero 2 (1/2, 0/0)

Staff Mantova: Antonio Iannuzzi 26 (13/20, 0/0), Marco Lagana 18 (6/13, 0/4), Manuel Saladini 11 (1/1, 3/5), Riccardo Cortese 8 (1/5, 2/6), Beniamino Basso 6 (2/4, 0/0), Martino Mastellari 3 (0/0, 1/6), Armando Verazzo 1 (0/0, 0/1), Moustapha Lo (0/0, 0/1), Lorenzo Coghi, Vojislav Stojanovic

Articolo precedenteC Silver: La Despar 4 Torri espugna Novellara e vola al quarto posto
Articolo successivoSerie B: A porte chiuse il recupero tra Fidelia Torrenova e Tecnoswitch Ruvo di Puglia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here