Il match rinviato causa Covid sarà valevole come recupero della 12.a giornata e fungerà, per così dire, da antipasto della ripresa ufficiale del calendario.

San Severo è reduce da una duplice giornata di gloria grazie alle vittorie con Eurobasket Roma in casa e Tezenis Verona in terra scaligera. Chieti, per effetto dell’emergenza pandemica, ha altre due partite da recuperare oltre a questa e a quella del turno domenicale per rimettersi al passo con il calendario.

Un vero e proprio tour de force per i teatini di coach Massimo Maffezzoli penultimi a quota sei punti non scendendo però in campo dal 5 dicembre. Lo scorso campionato i teatini si imposero sia in terra pugliese per 73-63, sia al “Pala Tricalle Leombroni” per 82-65.

Salto a due fissato per venerdì 14 gennaio alle ore 20.30, con direzione arbitrale affidata ai sigg. Fabio Ferretti di Nereto (TE), Pasquale Pecorella di Trani (BT) e Alessandro Saraceni di Zola Predosa (BO).

Photocredits: Cestistica Città di San Severo                                                                         Foto: Cesare Di Sanno

Articolo precedenteA2 femminile Nord: Sabato torna il derby di Marca: Treviso-Ponzano
Articolo successivoBasket in Carrozzina: Sabato si chiude il girone di andata in serie A

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here