Playoff Italia 2018: Reyer Venezia pareggia i conti

139
0

Dopo la sconfitta in gara 1, la Reyer Venezia pareggia i conti contro la Dolomiti Trento in gara 2, aggiudicandosi il secondo atto della semifinale scudetto per 80-77, in un Taliercio ancora una volta tutto esaurito.

Playoff Italia 2018: una partita pazzesca

Partita dall’andamento pazzesco, con i campioni che rischiano di comprometterla dopo averla dominata. Parte forte Trento che prova ad impensierire i padroni di casa nelle prime battute della gara mettendo a segno un 5-0 in avvio. Haynes è ispirato, ed in un nulla infila 7 punti e porta avanti Venezia. Tonut e Daye firmano il primo allungo (14-7). Peric impatta subito bene nella gara e Venezia chiude avanti di 11 punti (25-14) il primo tempo.

Trento sembra bloccata

Trento appare bloccata, ma il secondo tempo è nervoso e degenera. Ne fanno le spese coach De Raffaele che rimedia un doppio tecnico e conseguente espulsione, tecnico a Hogue, poi antisportivo seguito dal tecnico a Sutton, ed espulsione. Venezia è più lucida, e chiude il primo tempo con un largo vantaggio +22 (44-22). Dal 49-27 del 22′, pero’, Venezia rallenta troppo i ritmi e rimette in fiducia Trento che, limando punto su punto, rientra fino al 55-50 dell’ultimo intervallo Al rientro dagli spogliatoi la partita prosegue senza ulteriori nervosismi e Venezia è ancora avanti di 22 (49-27).

Gli orogranata però mollano di intensità e Trento ritrova fiducia. E ci crede rientrando punto dopo punto in partita fino al 55-50 con un parziale di 23-6. La Reyer è in difficoltà e sembra accusare il colpo ma riparte meglio nell’ultima frazione (60-50), ma poi concedere a Trento di accorciare a -3 (60-57) Ci pensa Haynes a far ritifare i campioni d’Italia con due triple consecutive (66-59). Venezia sembra avere nuovamente il match in pugno e va sul 77-64 con meno di 2 minuti dalla sirena.

Trento non molla e resta aggrappata alla partita rientrando fino al -1 (78-77) a 5″ dalla fine, ma Cerella vanifica il sogno di Trento realizzando il canestro della sicurezza a 1″ dalla fine. La Reyer ha un buon apporto da Jenkins (11) e ringrazia uno strepitoso Haynes autore di 26 punti, con 5 triple e 29 di valutazione. Per Trento i migliori sono Gutierrez con 14 punti e Franke 13. La serie ora si sposta al BLM Group Arena per gara 3 e 4 dove Trento proverà a replicare sospinta dal pubblico di casa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here