La Vanoli Cremona torna alla vittoria dopo la lunga sosta di febbraio dovuta alla Coppa Italia e agli impegni della nazionale. I ragazzi di coach Galbiati si impongono al PalaRadi nel lunch match di giornata con il punteggio di 95-87 sulla Dolomiti Energia Trentino.

Una vittoria doppiamente importante poichè arriva dopo le ultime cinque sconfitte subite dai biancoblu e perchè ribalta nel punteggio la differenza canestri con Trento.

La Cronaca – Il primo quarto è segnato in avvio dagli otto punti di un ottimo Mian che regala anche un assist a Jarvis Williams. La Dolomiti Energia però risponde colpo su colpo grazie ai canestri di Jacorey Williams e alla tripla di Browne. Al quinto minuto è così 14-14; poi un parziale di 11-3 porta Cremona avanti di 10 (25-15) a un minuto dalla prima sirena. Cinque punti in fila di Trento limano però il vantaggio cremonese sino al 27-22 di fine quarto.

Nel secondo periodo l’equilibrio si ristabilisce fin da subito e sono gli ospiti a sfruttare il buon momento di Sanders che con tre canestri da oltre l’arco li porta avanti 32-35 costringendo la panchina cremonese al time out. Il rientro è buono per la Vanoli che grazie alla tripla del neo arrivato Barford si riporta avanti 38-37. E’ ancora Sanders a far male ai padroni di casa ma T.J Williams e Lee riportano i biancoblu avanti 46-43 all’intervallo lungo.

Il terzo quarto, dopo i primi cinque minuti in equilibrio, è tutto di marca Vanoli. Poeta e compagni stringono le maglie difensive limitando gli ospiti a 16 punti nel quarto, mentre in attacco si sblocca finalmente Hommes con sette punti in fila e gli assist di Poeta regalano canestri allo stesso numero 34 e a Jarvis Williams. Dal punteggio di 55-53, il parziale è di 19 a 6 per i biancoblu che chiudono il periodo sul 74-59.

La reazione di Trento è tutta nella classe di Luke Maye e nell’energia di Jacorey Williams. Gli ospiti provano a riavvicinarsi e arrivano al meno sette a quattro dal termine sul 83-76. Oltre però non riescono ad andare. L’attacco di Cremona risponde colpo su colpo e il fallo sistematico della Dolomiti Energia viene ben sfruttato in lunetta da Mian e Hommes. Il vantaggio cremonese ritorna sopra la doppia cifra e solo la tripla di Browne e il libero di Jacorey Williams fissano il punteggio sul 95-87 finale.

Vanoli Basket Cremona – Dolomiti Energia Trentino 95-87
(27-22, 46-43; 74-59)

Cremona: Barford 10, Tj Williams 6, Trunic ne, J. Williams 15, Poeta 8, Mian 17, Lee 13, Cournooh 12, Hommes 13, Donda 1. Coach Galbiati.

Trento: Martin 4 (1/5, 0/1), Jovanovic ne, Pascolo ne, Conti, Browne 17 (2/5, 3/7), Forray (0/4, 0/3), Sanders 11 (0/1, 3/5), Mezzanotte 4 (0/1 da tre), Morgan 3 (0/2, 1/3), Williams 22 (9/14), Ladurner 2 (1/2), Maye 24 (8/10, 2/5). Coach Molin

Arbitri: Manuel Mazzoni, Guido Federico Di Francesco, Alessandro Nicolini.

Ufficio Stampa Vanoli Cremona.                                                                     Photocredits: Morgano/DueEsseGroup

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here