La Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina e la società UnipolSai Briantea84 Cantù informano della negatività di tutti i tamponi effettuati ieri pomeriggio (13 ottobre, ndr) ai componenti del gruppo azzurro tesserati con la società canturina – precauzionalmente esonerati dalla convocazione per i raduno delle Nazionali maggiore (in corso da oggi) e Under (dal 16 ottobre) presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia.

Sempre nella giornata di ieri la UnipolSai Briantea84 Cantù aveva attivato prontamente le procedure previste dal protocollo dopo che era stata registrata una avvenuta esposizione al virus Sars-Cov2 da parte di un atleta a seguito dei controlli effettuati per mezzo di test sierologico.

I 9 atleti (Lorenzo Bassoli, Nicolas De Prisco, Karim Makram e Luka Buksa del gruppo under 22; Driss Said, Giulio Maria Papi, Jacopo Geninazzi, Filippo Carossino e Simone De Maggi) e il componente dello staff (Emanuele Castorino) si aggregheranno, quindi, ai rispettivi ritiri come da programma.

Ufficio Comunicazione FIPIC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here