Arriva l’undicesima vittoria ed è pesantissima perchè giunge sul campo di una delle dirette concorrenti ai piani alti della classifica. A Fossombrone la Svethia non sbaglia partita e consolida il primato in graduatoria conquistando l’undicesimo referto rosa in altrettante gare. Finisce 68-78 per i ragazzi di coach Di Chiara il quale parte col quintetto alto sfruttando Sabbatini da “tre”, la mossa da ragione al tecnico veregrense perchè è proprio il capitano gialloblu insieme ad un ispirato Pozzetti a spingere subito sull’acceleratore: 7-20 a 3’45” dalla prima sirena.

Fossombrone ci mette una pezza con un break di 6-0 firmato dalle triple di Formisano e Curic. I primi dieci giri di lancette vanno in archivio con la Svethia avanti di 6 (14-20) mentre il secondo quarto vede le due squadre fronteggiarsi ad armi pari: Gurini e Reimundo sugli scudi per una Svethia che trova in Beligni e Santi gli uomini più pericolosi dei padroni di casa. All’intervallo Recanati +8 (36-44).

Penultima frazione che si apre con la tripla di Santi, quattro punti consecutivi di Pozzetti e Gurini riportano in doppia cifra il vantaggio dei gialloblu (39-49). Curic per il -5 Fossombrone (44-49) prima del significativo allungo della Svethia grazie alle triple di Pozzetti, Gurini e Clementoni (48-60 a 2’17”) e dei due punti di Sabbatini coi quali si eclissa il terzo quarto (48-62).

Ndzie per il 48-64 all’alba degli ultimi dieci giri di lancette, Santi e Beligni provano con le conclusioni pesanti dall’arco a suonare la carica ma Recanati è cinica e non perde la bussola: Reimundo ed ancora Ndzie per il 56-68 poi break Bartoli Mechanics con le triple ancora della coppia Beligni-Santi (62-68 a 5’46”). Reimundo domina nel pitturato e con sei punti consecutivi riporta Recanati a +11 (65-76), la gara finisce di fatto qui, inutili i tentativi finali di Fossombrone che deve arrendersi 68-78.

Bartoli Mechanics Fossombrone – Pallacanestro Recanati 68-78

Parziali: 14-20, 36-44, 48-62

Fossombrone: Santi 13, Tamburini ne, Curic 11, Barzotti 10, Pagliaro 2, Beligni 13, Arduini ne, Formisano 5, Del Monte 3, Torlontano 6, Rinaldi, Casalini 5. All. Paolini

Recanati: Gurini 20, Clementoni 6, Andreani 6, Mengarelli ne, Corvatta ne, Reimundo 15, Sabbatini 9, Atodiresei ne, Pozzetti 18, Crucianelli ne, Alfonsi ,Ndzie 4. All. Di Chiara

Photocredits: Alfonsi

Articolo precedenteLa Toscana Food Don Bosco gioca una grande partita ma deve arrendersi in volata alla capolista Mens Sana Siena
Articolo successivoPalestrina espugna Grottaferrata 90-102 e si gode il primato in classifica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here