La Nazionale italiana di pallacanestro in carrozzina di coach Carlo Di Giusto si ritroverà venerdì 15 luglio per una settimana di ritiro presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia. Continua quindi la preparazione ai prossimi Campionati del Mondo, in programma a Dubai dal 16 al 27 novembre. Per l’occasione sono stati convocati dallo staff azzurro quindici atleti:

Sabri Bedzeti (S. Stefano Sport), Alessandro Boccacci (Volpi Rosse Firenze), Joel Joseph Boganelli (Volpi Rosse Firenze), Luka Buksa (Briantea84), Filippo Carossino (Briantea84), Matteo Cavagnini (Amicacci Abruzzo), Simone De Maggi (Briantea84), Andrea Giaretti (S. Stefano Sport), Giulio Maria Papi (Briantea84), Ahmed Raourahi (Padova Millennium Basket), Driss Saaid (Briantea84), Mattia Scandolaro (Padova Millennium Basket), Davide Schiera (S. Stefano Sport), Marco Stupenengo (Amicacci Abruzzo), Dimitri Tanghe (S. Stefano Sport).

Completano il gruppo azzurro anche il tecnico Roberto Ceriscioli, la fisioterapista Scheila Bellito e il meccanico Claudio Possamai.

Tra i convocati quindi anche tre giovani under, parte della Nazionale juniores che ha vinto la medaglia d’oro agli European Para Youth Games in Finlandia ad inizio luglio: si tratta di Joel Joseph Boganelli, Luka Buksa (inserito tra i migliori giocatori del torneo) e del capitano Mattia Scandolaro.

La Nazionale italiana è reduce dal successo nel quadrangolare amichevole disputato nello scorso mese di giugno in Abruzzo contro le rappresentative di Canada, Spagna e Polonia, chiuso senza sconfitte e con una serie di convincenti prestazioni. E proprio in Abruzzo, a Giulianova, gli azzurri si ritroveranno poi ad agosto, a partire dal 26, per una nuova settimana di lavoro.

in copertina il gruppo azzurro in occasione dell’ultimo torneo amichevole in Abruzzo (foto FIPIC)

Articolo precedenteRaggisolaris Faenza: Confermato il capitano Marco Petrucci
Articolo successivoPallacanestro Reggiana: L’UnaHotels firma lo statunitense Sacar Anim

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here