Nonostante una buona prova complessiva, non riesce l’impresa alla Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che viene sconfitta col  punteggio di 70 a 55 dall’ambiziosa Bruschi San Giovanni Valdarno.

L’inizio della squadra di Nieddu è stato ottimo, con grande fluidità di gioco e percentuali elevate al tiro. Sul vantaggio di 10-4 per le ospiti però la ex Ramò (16 punti) e la straniera Pulk (14) hanno stabilito di nuovo la parità con due canestri dalla lunga distanza e da quel
momento le padrone di casa hanno sempre condotto la gara.

All’intervallo le squadre sono arrivate sul 44-34 e nel terzo quarto un paio di canestri di Tibè (14) hanno segnato un ulteriore strappo. La Nico però non si è data per vinta ed un bel tiro di Nerini (7) ed una tripla di Tintori hanno riportato il distacco a soli 3 punti (52-49). Una tripla di Milani e tre tiri liberi di Ramò hanno chiuso la terza frazione sul 58-49 e
nell’ultimo quarto il divario nel punteggio è aumentato ancora e la verve realizzativa di Giangrasso, alla fine top scorer con 19 punti, non è stata sufficiente ad invertire l’inerzia dell’incontro.

Tante giovani in campo per la Nico, come da progettualità ampiamente dichiarata in estate, e senza dubbio Cibeca e Farnesi hanno destato un’eccellente impressione. Le rosanero potranno rifarsi già da sabato ma non sarà semplice perché al Pala Pertini di Ponte Buggianese arriverà un’altra formazione quotata come Umbertide.

Bruschi San Giovanni Valdarno: Vespignani 6, Ramò 16, Pulk 14, Tibè 14, Bove 10, Olajide, Lazzaro, Milani 8, Gatti, Bizzarri, Parolai n.e. – All. Matassini

Nico Basket Ponte Buggianese: Nerini 7, Bacchini 12, Mattera 8, Saric, Giangrasso 19, Tintori 4, Giglio Tos 3, Farnesi 2, Modini, Cibeca – All. Nieddu

Articolo precedenteLa Dolomiti Energia scappa nel quarto periodo. La Vanoli torna sconfitta da Trento 84-68
Articolo successivoLBA: La Bertram Derthona cede nell’ultimo quarto contro Brindisi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here